cane_abbandonato

Si, è vero se sei un cliente di EMC so come ti senti…. sei stato abbandonato!

Il tuo DMX o il tuo CX3, che forse ti ha dato anche qualche soddisfazione in passato, non fa parte della strategia di EMC per il prossimo futuro! A breve andranno fuori assistenza e sarai costretto a fare delle scelte.

EMC ha rilasciato FAST, una nuova funzionalità che promette di migliorare la gestione dello storage… ma non il tuo.

La politica di EMC, come peraltro quella di molti altri storage vendor “tradizionali” (per esempio: HDS e IBM solo per citarne un paio), è sempre stata quella di costringerti a cambiare gli storage ogni volta che è posibile giustificandolo spesso con falsi cambi architetturali o incrementi di funzionalità! I costi sono alti e i vantaggi spesso pochi o nulli.

Come fare allora per abbattere i costi di gestione dello storage, avere la sicurezza di poter accedere sempre alle nuove funzionalità software senza dover cambiare hardware, avere più funzionalità a costi più bassi, più facilità nella gestione e, soprattutto, la certezza che quello che compro oggi non debba per forza diventare obsoleto dopo pochi anni?

La risposta è semplice: cambiare fornitore di storage!

😎

ES

PS quando ho scritto questo articolo pensavo a NetApp e Compellent come alternativa.