200903162149.jpgOggi CISCO ha presentato le sua nuova famiglia, tanto attesa, di blade California e prodotti correlati definendolo Unified Computing.

Devo dire la verità… dopo che ho letto la press release, il sito dedicato al prodotto e un pò di articoli in giro (uno quì e uno quì, per esempio) sono rimasto deluso.

Deluso anche perché fino ad adesso non sono ancora riuscito a trovare nessun documento tecnico che possa dirsi tale.. ho visto solo tanto marketing e molta fuffa!!!!

Ok, è interessante il nuovo approccio che hanno dato al sistema… praticamente è tutto integrato network, connessione allo storage e server, ma dall’altro è un ambiente molto chiuso e proprietario che supporta solo la tecnologia di intel, almeno per ora. (IBM e Sun 3!!! fra RISC, AMD e Intel).

Ok, sempre lato tecnologia è probabile che ci siano solo due blade 2 e 4 CPU, ma mi sembra un pò poco per giustificare una scelta enterprise! sul sito Sun ci sono, per il solo sistema 6000, 7 tipi diversi di blade più almeno 3 blade specializzate per il networking ( comprese opzioni diverse dall’ethernet !!!) e moduli di dischi locali per blade… e ne verranno annunciate altre a breve!

Ok, se usi VMware o (forse? hyper-V) hai un ottimo sistema ma se hai anche delle blade specializzate (con s.o. windows o linux a bordo) come funziona il tutto? forse la domanda giusta è: funziona?

Ok, se sposi la sola tecnologia CISCO è tutto bello, interessante ed economico (da dimostrare) ma se ho un ambiente misto con altri fornitori di server come la mettiamo? come si integra il resto con la soluzione di CISCO?

Ok, FCoE è il top dello storage (del prossimo futuro) e se ho appena comprato uno storage che non ha FCoE?

Ok, il sistema è denso ma i competitor fanno stare 40 CPU in 10 U, siamo sicuri che si riesce ad ottenere a stessa cosa con CISCO?

Ok, FCoE è interessante ma siamo sicuri che non si riesca a fare la stessa cosa con infiniband? andando più veloci e con un ambiente più aperto?

Insomma, tutto bello ma tutto da dimostrare e non penso che gli altri fornitori di blade staranno tanto a guardare!

In ogni caso CISCO non si è fatta dei gran begli amici… prima c’era una certa indifferenza fra fornitori di server e fornitori di networking, adesso penso che le cose cambieranno un pò.. sarà contenta Brocade e gli altri fornitori di network!

ES