Ti sei mai chiesto che fine ha fatto Sonicwall?

Provo a raccontartelo in questo breve articolo.

Dopo la vendita da parte di DELL al fondo composto da “Elliot & Francisco Partner”, la società ha avuto si da subito la necessità di innovarsi e riposizionarsi nel mercato sempre più attuale, e sempre più affollato, della sicurezza informatica e non solo.

Bene, ma cosa serve la sicurezza informatica oggi?

Ti faccio un esempio.

E’ notizia di qualche giorno fa, l’attacco informatico contro una nota azienda di Bologna, produttrice di componenti meccanici di precisione.

L’azienda è stata attaccata “ferocemente” da un hacker tramite malaware, che ha causato il blocco dei pc aziendali, interrompendo di fatto anche la produzione dell’azienda stessa.

Questo esempio, solo per immaginare cosa significa nel 2019 per un azienda avere la produzione ferma; sono danni economici incalcolabili!

Oltre ai classici servizi antivirus, servono strumenti di protezione di alto livello.

La scorsa settimana, ho trascorso un paio di giorni a Roma, perché invitato ad un meeting tra partner, da SONICWALL ITALIA. Ringrazio innanzitutto Fabrizio Cirillo, Mafalda e Sven per la disponibilità e l’accoglienza.

Una foto assieme a Sven e Mafalda di Sonicwall

Al di la della città eterna, che resta sempre un museo a cielo aperto (soprattutto di notte), dopo un ottima cena, abbiamo discusso assieme possibili soluzioni tecnologiche per risolvere i problemi di sicurezza informatica su vari ambiti.

Ti racconto in breve qualche novità:

Firewall VIRTUALI

Ebbene si, oltre alla classica offerta di appliance fisiche (che comunque costituisce ancora oltre il 65% del mercato), è possibile acquistare delle appliance virtuali per protegger la propria infrastruttura esattamente come i classici NeXt Generation firewall.

ACCESS POINT aggiornati e gestore in cloud

Un altro aspetto, che mi ha stupito, è stato il rilascio delle tecnologie wireless di ultima generazione, Acess point Wi-fi Sonicwall (ora acquistabili e funzionanti indipendentemente dai firewall). Presentano tutte le caratteristiche di un access point enterprise di ultima generazione:

– Supporto a reti mesh;

– Supporto 802.11ac Wave 2;

– Gestore in cloud;

– App mobile per gestione access point;

Altri prodotti

Soluzioni di Mail security per bloccare evetuali minacce in tempo reale prima che raggiungano la propria casella di posta ed il Capture Client per la protezione degli end point con un singolo agent.

L’offerta tradizionale NSA (Network security Appliance) vede un rilascio di nuovi modelli e anche la serie TZ vede l’aggiornamento di alcune serie di prodotti.

Se vuoi conoscere, e approfondire queste soluzioni, contattaci pure!

Buona giornata e buon proseguimento di settimana,

Luca Gentilini