Backup & Disaster
Recovery

La protezione dei dati è più importante della performance dei servizi.

Sapere con certezza in quanto è possibile ripristinare i dati dopo un attacco hacker o dopo un disastro dovrebbe essere la priorità di un IT Manager.

Oramai i dati aziendali sono l’azienda stessa e la necessità di proteggerli non è in discussione.

Semplificando un po’ possiamo dire che le due tecniche di protezione alla base sono:

– Backup

Una copia dei dati aziendali su apparati dedicati con una frequenza tale da permettere una ripartenza sensata in caso di necessità di un ripristino  

– Disaster Recovery

Una replica dei dati verso un sito remoto (possibilmente dislocato geograficamente) che renda possibile la ripartenza anche in caso di disastro (incendio, terremoto, forte sbalzo di corrente…)

 

Queste due tecniche poi sono declinabili in varie forme e il loro grado di protezione e velocità di ripristino può variare a seconda delle caratteristiche del progetto.

 

Esempio pratico

il nostro cliente Wonderfood effettua una copia dei propri backup su un sito remoto dove i dati sono immutabili per 7 giorni e pertanto inattaccabili.

Altre aziende che hanno scelto noi per il loro Backup