E’ da un pò che se ne parla: DMX-5 o DMX-V ??? e invece è V-MAX.

Cosa dire?

I commenti si sprecano sia da parte degli utenti, concorrenti, consulenti (anche qui), siti vari (qui, qui e qui ) EMC stessa (qui, qui, qui e così via).

C’è chi ha seguito il lancio minuto per minuto e ne ha fatto una bella guida.

Anche sulle funzionalità più o meno innovative… più meno che più, in realtà ,visto che molte erano attese ed altre sono copie di cose che già fanno altri…. bisogna vedere poi come risulterà questa implementazione. (qui, qui, qui e qui per esempio).

Cosa aggiungere?

Per ora c’è poco da aggiungere, l’annuncio era atteso da tempo e molte funzionalità sono tutte da verificare! la prima che mi viene in mente è il FAST che altri, già prima, hanno implementato con successo, poi ci sarà il Thin provisioning, e tutte le altre funzionalità aggiunte su questa nuova architettura.

Interessante, e me ne rallegro, l’uso di hardware molto più standard che in passato…. ne ho scritto già in passato. HW standard significa anche una condivisione di molte componenti della linee CX e NX con questo nuovo sistema… e soprattutto minori costi (da quello che leggo come prezzi per ora ne beneficia solo EMC 😉 )

Ho il dubbio, come scritto da altri, della scelta sul backend ma è un dubbio che cercherò di fugare al più presto informandomi meglio di come funziona.

Nei prossimi giorni raccoglierò alte info e magari farò un post un pò più dettagliato.

ES