FCoE fa comodo solo a CISCO!

FCoE è un nuovo standard fortemente voluto, spinto e forzato da Cisco.

Non tutti sono convinti della sua utilità ma la forza di Cisco è tanta e ovviamente in un modo o nell’altro se ne parla… io sono uno di quelli convinti che FCoE conviene solo a Cisco (IMHO).

La strategia di Cisco è ovvia: la possibilità di allargare ulteriormente la sua presenza in ambito puramente network è quantomeno improbabile e allora hanno è pensato di:

  1. Attaccare quanto di più vicino al network tradizionale… la Storage Area Network!
  2. Allargare la presenza nei Data Center… annuncio di UCS!

Per fare questo la migliore strategia è uniformare il network (ethernet) con la FC della SAN? ed ecco FC over Ethernet.

Cosa significa fare questo?

Il problema principale è quello della differenza fra FC ed Ethernet… i due protocolli hanno un sistema diametralmente opposto per gestire latenze, errori, trasporto…. Quindi per portare FC sopra è stato fatto un lavoro non indifferente!

Ok, ci sono riusciti, ma a quale prezzo?

Prima di tutto se si vuole far convivere FC e TCP/IP su ethernet è necesario comprare una infrastruttura tutta nuova: Switch e NCA sono tutto meno che economici!

Riprogettare tutta la rete, ripensarla in funzione della nuova tecnologia, gestire il nuovo modo di operare!!!! Non vedete l’ora vero?

E poi, a pensarci bene siamo sicuri che 10Gbit/sec siano sufficienti?

Io ho molti clienti che Virtualizzano su server a 4 CPU e hanno 8X1GB/sec Ethernet e 2x4GB/sec FC…. totale 16Gbit/sec quindi siamo già all’80% di un FCoE ridondato…. che bel salto tecnologico! è proprio pensato per il futuro!

Io sto pensando, già da tempo, che FCoE non sia il futuro sono molto più convinto che uno degli attori nel prossimo ” Unified Networking” potrebbe diventare Infiniband.

Infiniband è un ottimo protocollo (nato per l’HPC), bassissima latenza, tanta banda (10 o 20GB/sec ora e 40gb/sec nel prossimo futuro), relativamente economico e facile da implementare.

Sto seguendo da tempo Xsigo e lo sto valutando attentamente se diventare loro partner, hanno un prodotto eccellente che permette anche di recuperare tutto quello che c’è già in azienda e di integrarlo al meglio con la nuova tecnologia.

Il prodotto di questa azienda è un Director che ha uno strato di virtualizzazione molto interessante… in pratica, per farla molto semplice, è uno switch infiniband al quale posso collegare gli host con un unico filo su cui viene trasportato TCP/IP e FC…

Ma questo non è niente, questo me lo aspetterei da un qualsiasi switch infiniband… peccato che gli storage e il network non usano questa tecnologia. Il bello è che questo switch ha dei moduli aggiuntivi con porte ethernet a 1 e 10Gbit/sec e moduli con porte FC a 4GB/sec, lo strato di virtualizzazione si occupa proprio di rendere trasparente l’accesso all’uno o all’altro protocollo!!!!

Alla fine ottengo ciò che si ottiene da FCoE ma con un costo minore, una maggiore libertà di scelta, maggiori prestazioni, recupero degli investimenti fatti in precedenza.

ES

Ti piace questo articolo?

Share on linkedin
Share on Linkdin
Share on twitter
Share on Twitter
Share on facebook
Share on Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy