Ci pensavo mentre scrivevo il post sulle blade.

IBM non ha una strategia forte per la virtualizzazione, supporta tutto e tutti ma non penso che questo possa bastare più:

CISCO punta ad una alleanza più stretta (comprare?) EMC-VMware

Oracle sta facendo man bassa nell’ambito Xen e avrà una piattaforma hardware più software di eccellenza end to end.

Microsoft ha il suo Hyper-V ed è anche lei amica di tutti… o di nessuno che poi è la stessa cosa, 😉

Citrix.. Citrix chi? solo per menzionare l’Italia, se non sbaglio, sono meno di 20 e il fatturato di Xen è pari a 0.

chi altro rimane? Redhat!

Certo la piattaforma KVM potrebbe essere stata una scelta poco felice ora che tutti gli sforzi di chi ha i soldi vanno su Xen ma IBM ha delle ottime relazioni con RedHat e spinge moltissimo sull’open source e in particolare su Linux. Perchè non prendere il controllo di una azienda che comunque sta crescendo e che darebbe ad IBM il controllo su un importante attore del mercato?

Gli servirebbe anche per bilanciare un pochino il potere che Oracle sta per avere su di loro… un esempio? java, solo per dirne una!

OK, OK, sono sveglio dalle 5 e forse sarebbe meglio prendere un caffè.

ES

PS intanto ho letto qui che NetApp ha comprato DataDomain, non ho capito bene perchè ma sicuramente mi è sfuggito qualche cosa… mi documenterò.