200901211244.jpg

Questa mattina vedo bloggers (qui e qui) che parlano un gran bene di Compellent.

In Particolare della DataProgression: una feature software unica sul mercato per gli sotrage Compellent.

E allora parliamone!

Cosa è la dataprogression?

La Data progression è un funzionalità che eiste perchè esiste DBA (Dynamic Block Architecture)!

LA DBA è il cuore di Compellent, in pratica Compellent “appiccica” ad ogni blocco dei metadati (data di creazione, ultima modifica, livello di raid, frequenza di accesso, tipo di disco usato, tipo di dato) questo fà sì che il sistema può fare delle operazioni molto intelligenti sui blocchi:

  • può decidere di spostare blocchi meno acceduti (più freddi) su porzioni di disco più lente, cambiare il livello di raid (!), usare dischi più lento.
  • allo stesso modo può spostare i dati più acceduti su parti di disco più veloci (fast track), migliorare il livello di raid (per es. da raid 5 a raid 1), usare dischi più veloci (FC a 15K o SSD se disponibili!)

tutto questo avviene in automatico in funzione di quanto i dati vengono acceduti!!!!200901211243.jpg

Bello no?

in pratica questo più il thin provisioning mi permettono di comprare un numero molto minore di dischi rispetto ad uno storage tradizionale, di avere performance maggiori, di usare al meglio le risorse disponibili, di rispamiare sensibilmente in corrente elettrica, management, ecc.!

Risparmiare è appunto uno degli obiettivi di tutte le aziende, soprattutto adesso.

ES

PS: ricordo che l’iscrizione al nostro evento del 19 febbraio è aperta a tutti, gli argomenti sono proprio “innovazione, risparmio, efficienza” . Compellent sarà presente alla manifestazione, ovviamente! 😉